Impianti geotermici

L’energia geotermica è il calore immagazzinato nella crosta terrestre ed è un’energia inesauribile ed ecologica.

E’ possibile sfruttare questa energia attraverso un impianto geotermico, che attraverso delle sonde inserite nel terreno, trasportano questa energia in superficie e il calore così ottenuto viene poi integrato con l’ausilio di pompe di calore per l’utilizzo quotidiano.

Un impianto geotermico è totalmente autonomo nel riscaldare, raffrescare e produrre acqua calda sanitaria, cioè ottenere una climatizzazione ottimale dell’edificio per tutto l’anno.

 

Principali vantaggi:

 

- Risparmio energetico sia nella stagione invernale e sia nella stagione estiva

 

- Costi di manutenzioni quasi azzerati. Non c’è combustione e quindi non ci sono residui o canne fumarie da pulire; l’impianto di riscaldamento all’interno della casa è a circuito chiuso, per cui la pressione dell’acqua rimane costante

 

- L’energia geotermica è una fonte di energia pulita e rinnovabile. Le sonde geotermiche non inquinano, non ci sono emissioni né di CO2 né di altri gas serra, non c’è produzione di polveri sottili o sottoprodotti di combustione